Riassunto del meetup Giapponese

Lo scorso martedì, 17 luglio, Bankera ha ospitato il suo primo incontro a Tokyo, in Giappone. Più di 250 membri della comunità hanno incontrato l’amministratore delegato, Vytautas Karalevičius, e hanno avuto la possibilità di porre domande sul progetto di Bankera. Vorremmo dare un enorme ringraziamento a ciascun membro della nostra comunità giapponese che ha partecipato al nostro incontro! Non possiamo inoltre perdere l’opportunità di ringraziare il nostro community manager giapponese e il nostro traduttore in loco per lo straordinario lavoro svolto per questo evento!


Leggi tutto “Riassunto del meetup Giapponese”

Passi per diventare una banca per l’era blockchain

La prossima settimana, il token Banker sarà quotato sull’ exchange HitBTC e Bankera entrerà in una nuova fase del suo ciclo di vita. Quindi, vorremmo ricordarvi la nostra visione e attitudine verso i nostri obiettivi. Prima di tutto, cerchiamo sempre di scegliere la strada giusta, che di solito è la strada piu’ difficile. Il token BNK non costituiva un’eccezione, poiché è uno dei pochi token che condivide i ricavi transazionali con i suoi possessori. Non esistevano esempi di contratti intelligenti rilevanti, quindi abbiamo dovuto svilupparlo internamente.

Roadmap

Leggi tutto “Passi per diventare una banca per l’era blockchain”

Audit del contratto intelligente BNK: sicurezza sulla velocità

Dall’inizio del progetto Bankera, la sicurezza è stata la nostra principale preoccupazione. Ciò si è riflesso nella nostra scelta di utilizzare lo standard ERC223 per il codice sorgente del token Banker (BNK), che è stato poi completamente sviluppato dal nostro team. Altre aziende avrebbero potuto optare per un percorso più rapido e utilizzare altri codici token per svilupparne le proprie, ma sapevamo che ciò avrebbe potuto comportare potenziali lacune in termini di sicurezza, come il bug “batch overflow” scoperto recentemente in diversi contratti intelligenti ERC20. Inoltre, non stiamo creando un semplice token, ma un contratto intelligente che distribuisce una quota di compartecipazione alle entrate nette alla settimana ai titolari di token BNK, cosa che non è mai stata fatta da altri. Pertanto, oltre a creare un codice sorgente univoco per il nostro token BNK, lo abbiamo anche sottoposto a controlli privati e pubblici per garantirne la sicurezza.


Leggi tutto “Audit del contratto intelligente BNK: sicurezza sulla velocità”

Perche’ il token BNK e’ unico?

Come squadra, scegliamo sempre i risultati di sicurezza e di qualità per le decisioni veloci. Supportare i BNK come token ERC20 è sempre stato il nostro obiettivo, tuttavia, abbiamo deciso di dedicare più tempo a questo e di rilasciare una versione più avanzata del contratto intelligente basato su Ethereum. Questa versione più avanzata e sicura era necessaria a causa di una delle nostre funzioni speciali del token: i suoi possessori ricevono una quota di compartecipazione alle entrate nette settimanale. Quindi, il codice sorgente del contratto intelligente include la funzione di memorizzare i fondi delle commissioni settimanali. Tuttavia, questo è solo uno dei tanti motivi per cui i token BNK sono speciali tra gli altri sul mercato. Diamo uno sguardo più da vicino ai token BNK e ciò che li rende unici.

Leggi tutto “Perche’ il token BNK e’ unico?”